STACY X

Nome: Miranda Leevald

Alias: Stacy X, Ripcord

Poteri: controllo dei ferormoni tramite contatto epidermico. Pelle squamosa iper-resistente. Può utilizzare il suo potere per dare una scarica di adrenalina e quindi aumentare la resistenza o la guarigione di chi tocca.

Team: X-Ranch, X-Men, New Warriors

Nazionalità:

1 app. Dicembre 2001Uncanny X-Men n.399

1 app.Italia: Gli Incredibili X-Men n.144

Creatori: Joe Casey, Tom Raney

Storia:

Pagina originale di Tom Raney - prima apparizione Stacy X
Pagina originale di Tom Raney – prima apparizione Stacy X

Miranda Leevald nasce e passa la sua infanzia in un parcheggio per roulotte in Texas. Da adolescente, a scuola, diventa molto popolare fino a quando i suoi poteri mutanti non si sono manifestati, riempiendole il corpo di squame.

Senza competenze lavorative né senza soldi, ha cominciato a prostituirsi per le strade per mantenersi, usando e sfruttando i suoi poteri mutanti di controllo dei ferormoni. Il suo talento nel campo sessuale venne notato da Madame Drache, direttrice del bordello mutante X-Ranch.

Qualche tempo dopo i membri della Chiesa dell’Umanità, il cui credo ha le basi nell’odio verso i mutanti, hanno attaccato il bordello mutante, radendolo al suolo. Stacy X viene salvata dall’intervento degli X-Men; decise così di unirsi a loro.

Durante una delle sue prime missioni, Stacy è stata accidentalmente teletrasportata da un membro della Chiesa dell’Umanità al loro quartier generale, La Cattedrale. Gli X-Men sono arrivati e l’hanno salvata prima che il leader della Chiesa, il Sommo Pontefice, potesse ucciderla.

Assieme ad Arcangelo, Uomo Ghiaccio, Chamber, e Nightcrawler, presenti in Europa per sorvegliare l’operato di Banshee e della sua X-Corps, si unirono ad Monet, all’Uomo Multiplo, Husk ed a Jubilee per porre fine alla devastazione di Parigi causata dai membri del team di Banshee che l’avevano tradito. 

Durante il suo periodo con gli X-Men, ha cercato di usare i suoi poteri per sedurre sia Arcangelo che Nightcrawler. Dopo alcune missioni ha lasciato la squadra, gelosa del fatto che Paige “Husk” ed Arcangelo stavano cominciando una relazione, inviando allo stesso Arcangelo, come promemoria di ciò che si era perso, un video di se stessa mentre saltava la corda nuda.

Ha perso i suoi poteri mutanti a causa dell’M-Day; Stacy, depressa e senza risorse, è tornata a prostituirsi per strada. Venne reclutata poi dai New Warriors di Night Thrasher, con cui ha condiviso missioni dotata di una divisa con tentacoli di acciaio incorporati con il nome in codice di Ripcord.

Apparentemente viene uccisa durante uno scontro con i Cape Killers dello S.H.I.E.L.D., divisione che si occupava di arrestare coloro che non rispettavano l’Atto di Registrazione dei supereroi. Accidentalmente uno dei jetpack degli agenti esplode, uccidendo sia lei che il suo compagno di squadra Skybolt.

Tuttavia Stacy è apparsa successivamente in un club con la cantante pop Sugar Kane ed il leader della Teen Brigade, Ultimate Nullifier, con cui ha un incontro sessuale a tre, con i suoi poteri nuovamente attivi. I tre vengono interrotti da Magneto che considera le azioni di Stacy X un uso decadente dei suoi poteri.

Ultimate Nullifier, che segretamente era la guardia del corpo di Stacy, riesce a sottomettere Magneto dando il tempo a lei e a Sugar Kane di fuggire. E’ stata vista anche a Doomstadt, poco prima dell’attacco degli Young Masters.

Stacy X ha partecipato al primo incontro della Mindfulness of Mutant Appearances, un gruppo di supporto istituito da Domino e Nightcrawler per mutanti incapaci a causa del loro aspetto fisico di passare per umani normali.

Dopo che Briquette ha contestato la presenza di Stacy X, che ora ha l’aspetto normale, lei ha rivelato che la sua precedente apparizione con i poteri riattivati era in realtà un trucco per imitare il suo precedente aspetto squamoso.