SKIN

Nome: Angelo Espinosa

Alias: Skin

Team: Generation X

Poteri: possiede circa 183cm di pelle in eccesso ,che era in grado di allungare, deformare, avvolgere, espandere e comprimere.

Famiglia: Eduardo Espinosa (padre), Estella Espinosa (madre), Tito Espinosa (fratello), Linda Espinosa (sorella), Gilberto (cugino), Inez (cugina)

Nazionalità:

1 app. Ottobre 1994 Uncanny X-Men n.317

1 app.Italia: X-Men Deluxe n.13

Autori: Scott Lobdell, Joe Madureira

 

Storia:

Angelo Espinosa è nato nel barrio nel centro-sud di Los Angeles. La sua ragazza Tores è diventata membro di una gang, di cui Angelo ha rifiutato di portare i colori, principalmente per amore di sua madre. Una notte, Tores e alcune sue amiche presero Angelo per fare un giro, ma la nottata si trasformò in una sparatoria. Lo stress dell’incidente ha fatto manifestare i poteri di Angelo, che è svenuto. 

Si svegliò con la macchina in fiamme, l’amico di Tores, Gordo, morto e Tores scomparsa. Un senzatetto stava cercando di rubare il portafoglio di Angelo mentre dormiva e, mentre Angelo fuggiva dall’auto in fiamme, questa esplose, uccidendo l’uomo. 

Con il suo portafoglio trovato sul cadavere non identificabile del senzatetto, Angelo Espinosa fu dichiarato legalmente morto. Nessuno dei suoi amici o familiari era a conoscenza della verità e molti credevano davvero che fosse morto. Angelo lasciò la città per mantenere segreta la sua mutazione, e perché credeva di proteggere Tores da un omicidio.

Angelo era uno dei giovani mutanti presi di mira da Phalanx. Si unì a Generation X e presto si mostrò amante del divertimento, nonostante il suo risentimento per i suoi poteri. Inizialmente, era piuttosto riservato e non desiderava che figure autoritarie gli dicessero cosa fare. Man mano che si sentiva più a suo agio con i suoi poteri e compagni di squadra, il suo atteggiamento cambiò.

Durante il suo periodo con Generation X, Angelo è stato preso di mira dall’X-Cutioner. L’X-Cutioner supponeva di aver ucciso il “vero” Angelo Espinosa e che quello nella squadra mutante stesse usando il suo nome. Dopo essere fuggito, Angelo tornò a casa con Chamber. Hanno visitato la “tomba” di Angelo e hanno incontrato Tores, la sua ex ragazza. Osservarono anche la madre di Angelo, sebbene lei non li vedesse. Angelo ebbe il cuore spezzato mentre sua madre sputava a Tores per essere una mutante; era chiaro che non aveva rispetto per i mutanti.

Come membro di Generation X, Angelo si è comportato abbastanza bene e ha aumentato le sue abilità con i suoi poteri al punto da poter persino riorganizzare la sua faccia. Usava la pelle sia in modo offensivo che difensivo, sebbene a volte fosse sconsiderato. Durante questo periodo, sembrava provare sentimenti per Jubilee, ma non ha mai sfruttato le opportunità con lei. 

Quando la scuola chiuse, Skin andò con Jubilee a Los Angeles, dove condividevano un appartamento mentre lei cercava di diventare attrice. Angelo si rese presto conto che gli agenti e i registi stavano sfruttando  Jubilee, e la avvertì di non accettare più ruoli. Alla fine si dimostrò corretto, e apparentemente si separarono, mentre Jubilee finiva nell’X-Corps di Banshee.

Quello che è successo a Skin in seguito è un mistero, ma qualcuno deve aver dedotto la sua connessione con l’Istituto Xavier, e fu trovato crocifisso dai membri della Chiesa dell’Umanità sul terreno della scuola, insieme ad altri mutanti (fra cui Bedlam e la stessa Jubilee). 

Sfortunatamente, sebbene il nuovo fattore di guarigione di Arcangelo sia riuscito a salvare alcune vite dei mutanti, Skin non ha risposto al trattamento ed è stato dichiarato morto. Ancora peggio, quando il cimitero in cui la sua famiglia lo seppellì scoprì che Angelo era un mutante, tentarono di farlo riesumare e cremare per il fatto che la mutazione era in conflitto con le credenze religiose dell’organizzazione del cimitero. 

Jubilee e Husk si trovarono lì, e cercarono di fermare la mossa, nel frattempo uno degli operai del cimitero si rivelò essere un mutante e combatti con Husk; tutto ciò gli costò il lavoro, mentre Husk e Jubilee furono in grado di acquistare le ceneri di Angelo.

Skin è stato resuscitato mediante il Transmode Virus per far parte dell’esercito di mutanti deceduti di Selene. Sotto il controllo di Selene ed Eli Bard, prese parte all’assalto alla nazione mutante di Utopia. Il destino di Skin era incerto in quanto non era noto se fosse tra i mutanti teletrasportati a Genosha da Blink per servire come sacrificio alla dea Selene o se fosse tra i mutanti che riuscirono a fuggire da Utopia.

Anni dopo, Skin riemerse nella nuova nazione mutante di Krakoa, rinato per mano dei Cinque, un gruppo di mutanti in grado di unire i loro poteri in un processo di risurrezione, riuniti da Charles Xavier come parte dei suoi piani per ascensione mutante. 

La sua risurrezione è stata portata avanti perché le sue circostanze erano simili a quelle di Synch e credevano che si sarebbero aiutati a sistemarsi. Fu visto a braccetto con Synch e in piedi accanto a Broo a una festa dopo il primo incontro del Quiet Council.