CERISE

Nome:  Cerise

Alias: Cerise

Team: Excalibur, Graces

Razza:  Shi’ar

1 app. Gennaio 1992 – Excalibur n.46

1 app.Italia:  Wolverine n.44 (Ed. Play Press)

Autori: Alan Davis

Storia:

Cerise è un extraterrestre della razza Shi’ar. È arrivata sulla Terra dopo aver abbandonato il brutale esercito dell’impero noto come Grand Jhar:

inorridita quando il suo comandante scelse di spazzare via un’intera razza per essersi rifiutato di unirsi agli Shi’ar, Cerise intendeva distruggersi con il suo equipaggio guidando la loro astronave nella stella più vicina. 

Cerise sopravvisse e si ritrovò sulla Terra: inizialmente, fu attaccata da Nightcrawler e dai suoi N-Men ma, quando si resero conto che stava solo combattendo in modo difensivo, si fermarono.

Cerise divenne un membro di Excalibur ed ebbe una relazione con Nightcrawler.

Lei, insieme ai suoi nuovi compagni di squadra, affrontò le creature rock dell’Anti-Fenice Necrom, Crazy Gang e Jamie Braddock che riuscirono a sconfiggerla temporaneamente con l’assistenza di Sat-Yr-9.

Cerise aiutò anche gli X-Men contro i Troll Associates, e venne attaccata dalle Sentinelle e catturata da Nigel Orpington-Smythe.

Cerise ha rivelato di essere una creazione di bioingegneria “emergente dalla fonte” quando, durante il salvataggio della prole sovrumana durante la saga dei Warpies, parlando con Shadowcat, non capiva cosa fosse l’idea di “bambini” .

Condannata in contumacia, Cerise fu presa in custodia dagli Starjammers per i suoi crimini contro l’Impero Shi’ar e per un certo periodo scontò la sua pena nella prigione dimensionale nota come Krag. 

Tuttavia, l’imperatrice in carica Lilandra perdonò Cerise per i suoi crimini a causa della natura in cui erano impegnati a prevenire il genocidio e permise all’ex membro Excalibur di servire il resto della sua pena detentiva come aiutante personale. Cerise ha anche partecipato alle indagini sulle denunce di comportamenti errati da parte di funzionari sciiti.

Alla fine l’Imperatrice Shi’ar Lilandra perdonò Cerise per i suoi crimini, date le loro circostanze, e le permise di scontare la pena detentiva come aiutante personale. 

Il ruolo di Cerise nell’impero Shi’ar era quello di indagare su rapporti di brutalità e violenza.

Durante Maximum Security, Nightcrawler ha confesato di amarla ancora, avendo però intrapreso il cammino per diventare un prete non ha potuto riaccendere la loro relazione.

In circostanze sconosciute, Cerise si unì alle Grazie, un gruppo di donne guerriere, guidate da Gamora.