ACCOLITI

1 app. Ottobre 1991 –  X-Men n.1 

1 app.Italia Gli incredibili X-Men n.50

Creatori: Chris Claremont, Jim Lee

 

Gli Accoliti sono nati come un piccolo gruppo di mutanti fedeli a Magneto e ai suoi insegnamenti. Inizialmente guidati da Fabian Cortez, rubarono una navetta spaziale per unirsi a Magneto sulla sua base orbitale Asteroide M. 

Gli Accoliti si impegnarono a seguire i principi di Magneto, in particolare il diritto mutante di superiorità sugli umani normali. Alcuni membri degli Accoliti adoravano persino Magneto con un fervore religioso e lo consideravano il “messia mutante”. Dopo aver appreso delle loro intenzioni, Magneto permise loro di rimanere e diventare i suoi Accoliti.

Magneto fu stato tradito da Fabian Cortez. Cortez era in realtà un membro degli Iniziati, un gruppo di mutanti coordinati dal Maestro di Gioco a cui venivano assegnati punti per aver ucciso altri mutanti. Mentre l’Asteroide M precipitava verso la Terra, l’accolito Chrome usò i suoi poteri per proteggere Magneto dai danni. Grazie all’intervento di Chrome, Magneto sopravvisse allo schianto, tuttavia tutti gli Accoliti rimasti morirono.

L’apparente eliminazione di Magneto da parte di Fabian Cortez lo ha reso primo in classifica tra gli Iniziati. Credendo che Magneto fosse morto, Cortez riunì un secondo gruppo di Accoliti per aiutarlo inconsapevolmente nella competizione dipingendo Magneto come un martire. Tra le sue nuove reclute c’erano Cargill, Unuscione e i fratelli Eric, Harlan e Sven Kleinstock.

Questa nuova squadra di Accoliti ha attaccato una scuola che voleva proteggere un ragazzo mutante non identificato. Quando hanno scoperto che il ragazzo aveva la sindrome di Down lo hanno giudicato inutile. Dopo aver ucciso l’alleata degli X-Men Sharon Friedlander, Eric Kleinstock fu stato ucciso da Tom Corsi. Gli Accoliti cambiarono di nuovo formazione e a loro si unirono Amelia Voght, Milan, Scanner, Senyaka, Spoor, Katu, Mellencamp e Javitz.

Gli Accoliti si divisero in fazioni in diverse occasioni. Quando arrivò Exodus rivelò la verità dietro Cortez, alcuni si rifiutarono di credergli e continuarono a seguire Cortez, mentre molti altri seguirono Exodus. Al ritorno di Magneto, tuttavia, Exodus liberò Rusty Collins e Skids dal lavaggio del cervello fatto da Stryfe, capo del Fronte di Liberazione Mutante, che scelsero infine di seguirlo ed unirsi agli Accoliti.

Quando tutti gli Accoliti allineati a Magneto andarono al funerale di Illyana “Magik” Rasputin, Colosso si arrabbiò a Xavier e si unì a loro. Non molto tempo dopo, gli X-Men attaccarono Avalon (Asteroide M) e quando Magneto strappò tutto l’Adamantio dalla pelle di Wolverine, Xavier lasciò Magneto in uno stato vegetativo.

Gli Accoliti si resero presto conto che Neofita li aveva traditi a favore degli X-Men, e lo processarono. Colosso diventò il suo “avvocato” e Amelia Voght il suo “procuratore”. Exodus desiderava uccidere il ragazzo per il suo crimine, ma Colosso fu molto convincente ed Exodus lo bandì da Avalon.

Dopo la fine dell’Era di Apocalisse, uno dei criminali di quella dimensione, Olocausto, fuggì sulla Terra-616. Exodus lo vide nello spazio e cercò di portarlo ad Avalon. Milan era spaventato ma quando Exodus venne a sapere che era un mutante, ne fu ancora più felice

 

Nel frattempo, Skids e Rusty avevano dei dubbi sull’adesione agli Accoliti, ma ormai era troppo tardi.  Milan fu assorbito da Olocausto e presto anche Rusty. Olocausto iniziò a fare a pezzi il posto, pensando che fosse ancora nella sua dimensione. Amelia Voght chiamò gli X-Men per chiedere aiuto: Jean Gray riuscì a fuggire con Skids, mentre Ciclope fuggì con i fratelli Kleinstock, Scanner, Unuscione e Frenzy. 

Exodus e Olocausto hanno combattuto, anche se Avalon alla fine è stata distrutta. Colosso fuggì con il corpo di Magneto, ma quando fu svegliato più tardi da Callisto, il corpo di Magneto era scomparso. Diversi Accoliti hanno tentato di seguire Joseph, un clone di Magneto creato da Astra che stava cercando di trovare Magneto per vendicarsi di torti subiti anni prima, che credevano essere un magneto amnesico.

Una volta che Magneto tornò, chiuse la Terra in una morsa elettromagnetica; Joseph, al fianco degli X-Men, si sacrificò nel vano tentativo di fermarlo. Fu l’O.N.U. che intervenne e dette a Magneto, in cambio che smettesse gli attacchi terroristici, il dominio sull’isola di Genosha.

Magneto, Polaris e gran parte degli Accoliti si recarono nell’isola di Genosha; molti umani combatterono contro le armate di Magneto e gli Accoliti non riconoscendolo come nuovo sovrano; tuttavia alcuni Accoliti, guidati da Fabian Cortez e spalleggiati da alcune multinazionali lo tradirono e si allearono ai ribelli sulla Baia di Carrion nel tentativo non fargli conquistare i macchinari che l’avrebbero fatto tornare potente come prima, se non di più. 

Dopo essersi scontrati con i Vendicatori, gli Accoliti di Pipeline, Scarlet, Polaris e Quicksilver non riuscirono a fermare Magneto che riacquisì tutto il suo potere, prendendo il controllo assoluto sull’isola di Genosha, ora completamente sotto il suo dominio.

Molti degli Accoliti si trovavano sull’isola di Genosha durante il massiccio attacco delle Sentinelle inviate da Cassandra Nova: Barnacle, Katu, Mellancamp, Rem-Ram, Spoor e Static furono uccisi.

Exodus ha quindi riformato gli Accoliti su richiesta di un sostenitore senza nome dopo M-Day, inclusi i nuovi membri Random e Tempo. Gli Accoliti hanno avuto un ruolo importante nella ricerca del primo bambino mutante nato dopo il M-Day. Successivamente, Karima Shapandar, ex Sentinella di Bastion, si è stata aggiunta ai ranghi e anche Amelia Voght è tornata. Recentemente, Exodus, convinto dal Professor X, ha sciolto nuovamente gli Accoliti.

Quando Selene durante Necrosha rianimò molti mutanti morti, molti Accoliti furono riportati tra cui: Barnacle, Fabian Cortez, Delgado, Firefist, Katu, Mellencamp, Rem-Ram, Spoor e Static. Successivamente Exodus riunì alcuni degli Accoliti sopravvissuti. Quando gli X-Men si trasferirono a Krakoa, gli Accoliti furono invitati a unirsi a loro insieme al resto dei mutanti della Terra.

Membri degli Accoliti:

  • Chrome
  • Amelia Voght
  • Spoor
  • Unuscione
  • Anne-Marie Cortez
  • Exodus

  • Eric Kleinstock
  • Harlan Keinstock
  • Sven Kleinstock
  • Fabian Cortez
  • Francisco Milan
  • Rakkus
  • Static

  • Tempo
  • Bestia (Controllato Mentalmente)
  • Cargill
  • Javitz
  • Decay
  • Joseph

  • Kamal
  • Karima Shapandar
  • Katu
  • Polaris
  • Gargouille
  • Delgado
  • Rem-Ram

  • Scanner
  • Mellencamp
  • Neofita
  • Orator
  • Projector
  • Vindaloo