MOJO

Famiglia: Mojo II (Clone)

Nazionalità: Mojoworld

Razza: Spineless Ones

1 app. Novembre 1985Longshot n.3

1 app.Italia: X-Marvel n.4

Autori: Ann Nocenti, Art Adams

Storia:

 Mojo fa parte di una razza di esseri senza spina dorsale provenienti da una dimensione che in seguito prese il nome di Mojoworld. La razza è stata lentamente fatta impazzire da ondate di energia formate da segnali televisivi provenienti da un altro continuum spazio-temporale sparpagliato in qualche modo lungo la loro linea temporale. Furono bombardati con immagini di strane creature simili a “demoni”.

Ci vollero secoli del loro tempo per scoprire l’origine di queste trasmissioni. La razza di Mojo non si è evoluta molto a causa della loro incapacità di stare in piedi, fino a quando uno scienziato di nome Arize non ha sviluppato esoscheletri che hanno permesso una rapida rivoluzione tecnologica. Tuttavia, alcuni membri della razza si sono rifiutati di usarli e si sono detti Spineless. Invece, hanno usato piattaforme motorizzate per trasportare i loro corpi. 

Arize creò anche gli schiavi, esseri umanoidi, usando l’ingegneria genetica e basando il loro aspetto sui “demoni” degli incubi degli Spineless Ones. Sconosciuto agli Spineless, Arize ha segretamente piantato i semi nel loro codice genetico per accendere i loro padroni e governare giustamente il Mojoverse. Arize fu bandito dagli Spineless quando si rifiutò di costruire armi per loro.

La struttura di potere di questo mondo era basata sull’industria televisiva e Mojo divenne il loro leader controllandolo, insieme alla tratta degli schiavi. Mojo chiamò il mondo come se stesso, Mojoworld, e l’universo Mojoverse. I suoi seguaci, tra cui Warwolves, esseri metallici vagamente simili a cani con la capacità di uccidere le persone e assumere i resti dei loro corpi come pelli, divennero noti come Wildways. Mojo ha anche un ciambellano, un androide di nome Major Domo, che sovrintende ai documenti finanziari di Mojo e trasmette i comandi ai suoi servitori. Il Major Domo è completamente fedele a Mojo, ma spesso fa commenti sarcastici verso Mojo. Il Major Domo è talvolta assistito dal androide femminile Minor Domo.

Uno degli schiavi che Mojo aveva fatto creare, Longshot, divenne uno dei suoi migliori stuntman. Tuttavia, Longshot non era d’accordo con le regole e condusse una rivolta (molto probabilmente motivata dalla morte di Jackson, un compagno di stuntman). Longshot fu catturato e gli furono rimossi i ricordi, ma riuscì a fuggire sulla Terra, seguito da un gruppo di cacciatori di taglie. Sulla Terra Longshot trovò alleati nella forma del Dr. Strange e dell’umana acrobata Ricochet Rita e riuscirono a sconfiggere Mojo, riportandolo nel suo mondo.

Longshot, i suoi amici Quark e Rita tornarono al Mojoverse per liberare i loro compagni schiavi. La missione di Longshot fallì e furono catturati da Mojo. A Longshot venne nuovamente lavato il cervello, mentre Rita fu legata alla prua di una nave che viaggia per il mondo, facendo da guida. In un futuro alternativo, Mojo fece trasformare Rita in una pazza guerriera / maga di nome Spirale e fu rimandata indietro nel tempo per catturare o uccidere Longshot.

Mojo catturò Psylocke, che era stata accecata, e impiantò degli occhi bionici nel suo corpo originale. Molto più tardi si è appreso che gli occhi di Mojo erano in realtà telecamere interdimensionali che consentivano a Mojo di registrare e trasmettere tutto ciò che vedeva. Psylocke fu salvata dai Nuovi Mutanti e aiutò sia loro che gli X-Men prima di diventare ufficialmente una di loro.

Successivamente è stato rivelato che il corpo di Betsy “Psylocke” ha mantenuto gli occhi robotici, mentre la sua coscienza è stata messa nel corpo di Kwannon, un’assassina giapponese in coma. Poco dopo, Mojo ha inviato Longshot sulla Terra dove si è unito anche agli X-Men. Mojo aveva progettato di asservire gli X-Men trasformandoli in bambini, ma i Nuovi Mutanti riuscirono a liberarli e insieme costrinsero Mojo a fuggire di nuovo. Ancora Mojo ha scoperto che le avventure degli X-Men hanno portato il livello del pubblico ai massimi livelli e che ciò ha aumentato il suo potere politico.

Mojo ha anche manipolato Rachel Summers, membro degli X-Men, per lavorare per lui, ma presto è fuggita dopo aver realizzato di essere poco più che una prigioniera. Ulteriori battute d’arresto iniziarono quando le trasmissioni di Psylocke si fermarono quando gli X-Men furono presumibilmente uccisi dall’Avversario, ma Mojo voleva avere filmati degli X-Men per migliorare i suoi voti, così uno dei suoi assistenti trovò una possibile soluzione; creare versioni che potrebbero essere controllate. Molte versioni diverse degli X-Men apparvero davanti a lui, ma li considerò tutti fallimenti e ordinò la loro morte tranne quella degli X-Babies. Gli X-Babies furono un successo immediato ma si ribellarono quasi immediatamente e scapparono portando Spirale con sé.

Mojo assunse l’Agente per catturare gli X-Babies dopo essere fuggiti sulla Terra-616. Gli X-Babies furono salvati dalla mutante Shadowcat e dalla sua squadra, Excalibur. La sua compagna di squadra, Rachel Summers, ha liberato Spirale dalla forma dell’Agente. Sebbene gli X-Babies fossero liberi, Spirale rimase legata al contratto di Mojo. Gli X-Babies accettarono di tornare al Mojoverse in cambio della libertà di Spirale, che scelse di accompagnare gli X-Babies nel Mojoverse come loro guardiano.

Per competere con uno spettacolo sui polli, Mojo, con Spirale e i Domos Major e Minor, è andato sulla Terra per realizzare un documentario sugli X-Men. Era annoiato delle loro banali buffonate, fino alla battaglia nella Stanza del Pericolo. Ma il filmato folle è stato un successo portando milioni di visualizzazioni.

Mojo riapparve insieme ad una versione alternativa di Jubilee. Mojo l’aveva rapita, portandola al “Big Crunch”, la fine dei tempi in cui tutta la materia sarebbe crollata. Jubilee accettò di essere la schiava di Mojo: più vecchia e ribattezzata Abcissa, ha rapito il suo io più giovane e l’ha portata al Crunch. Wolverine arrivò a soccorrerla e sconfisse Mojo. Da quando Jubilee ha rifiutato l’offerta di Mojo, l’esistenza di Abscissa è stata annullata.

Mojo viene a sapere della rete rivale che supera i suoi voti e decide di mandare in onda uno speciale in cui Spirale caccia e uccide Arize. X-Factor indagò sull’attacco ed andò da Arize, riuscendo a fermare Spirale prima che potesse ucciderlo. Da allora Arize e Spirale, decisero di unire le forze per spezzare il ciclo infinito di oppressione di Mojo.

Mojo cercò di dare la caccia ad Arize ma fuggì sulla Terra. È arrivato in Afghanistan e gli X-Men lo rintracciarono; ma Mojo e la sua squadra di recupero non erano in grado di competere con gli X-Men, quindi si ritirarono di nuovo nel Mojoverse. Mojo è stato umiliato dalla sconfitta imbarazzante della sua squadra in diretta televisiva che dichiara di poter creare la sua razza di schiavi invece di recuperare Arize.

Mojo ha modificato gli X-Men nella sua versione della trama del “Mago di Oz”, Longshot ha cercato di aiutarli lungo la Yellow Brick Road a trovare il mago. Mojo era contento degli alti ascolti di un Professor Xavier imprigionato e del Major Domo. Scopriamo anche che Gambit, Psylocke, Jubilee e Lila Cheney sono stati catturati da Mojo. Mentre Gambit minaccia di morte Mojo, il Major Domo mostra agli X-Men un replay della loro cattura, in cui Dazzler e gli X-Men sono stati portati al Mojoverso dal teletrasporta Meek. Dopo essere apparsi nel Mojoverso, gli X-Men e Dazzler combattono Mojo e il suo team di sicurezza, con Dazzler che attacca Mojo usando la sua abilità per incanalare il suono nella luce. Mojo ha quindi rivelato di aver catturato Longshot e di avergli fatto il lavaggio del cervello. Longshot ha quindi continuato a combattere Dazzler e ha inviato versioni alate di Gambit, Psylocke, Jubilee e Lila Cheney per attaccarli.

Dazzler incontrò Mojo II, la convinse a condurre un attacco diretto contro Mojo. Hanno cercato di fuggire e uccidere Mojo, ma è stato protetto da una lega chiamata Mojonium ™; la seconda esplosione colpisce direttamente Rogue rompendo la cupola Mojonium ™. dopo essersi ripresa, Rogue colpisce Mojo da dietro e quasi nello stesso momento Dazzler e Mojo II – Il Sequel arrivano in aiuto. Mojo improvvisamente scompare senza lasciare traccia.

L’Agente è stato ricostruito da Mojo: fu mandato a firmare un contratto con l’eroe Wonder Man, e riuscì. Tuttavia, Mojo era infuriato per la performance di Shakespeare sullo schermo di Wonder Man e fu licenziato. Wolverine è stato rapito per recitare in Slay-per-view, combattendo a fianco degli X-Babies. Mojo fece in modo che Youngblood e X-Force si unissero per affrontare i Quattro: Dazzler si rivelò essere un’agente sotto copertura.

Mojo non ha mai imparato dal suo errore riguardo agli X-Babies e avrebbe creato altri X-Babies, che si sono anch’essi ribellati. Alla fine tutti gli X-Men avevano controparti X-Baby su Mojoworld, e si ribellarono tutti contro Mojo e fuggirono in una zona che non poteva raggiungere. Ha anche creato i Mighty ‘Vengers (versioni infantili dei Vendicatori) per fermare definitivamente gli X-Babies una volta per tutte. Ovviamente, i Mighty ‘Vengers, essendo essenzialmente dello stesso tessuto morale delle loro controparti adulte, attaccarono Mojo e lo sconfissero. Alla fine, ha creato versioni per bambini di tutti i supercriminali Marvel. Questi personaggi sono ancora impiegati da Mojo, sebbene alcuni di loro fossero più intelligenti e potrebbero persino competere con lui per il dominio del Mojoworld.

Gli Exiles fecero un accordo con Mojo: in cambio dell’aiuto di Longshot, Mojo avrebbe ricevuto trasmissioni da tutto il Multiverso attraverso il Crystal Palace degli Exiles. Mojo riapparve insieme a Nocturne e Fenomeno precedentemente scomparsi, usando una “Jean-Bomb” per trasformare gli X-Men in bambini, e dopo la sua sconfitta, un Fenomeno pieno di sensi di colpa decise di provare a diventare una persona migliore e se ne andò con lui.

Sam “Cannonball” Gutrie e Bobby “Sunspot” DaCosta si stavano prendendo un po ‘di tempo libero quando furono portati a Mojoworld per girare film per Mojo ma riuscirono a fuggire. Mojo ha poi inviato Wolverine e Spider-Man in un’avventura nel tempo, cercando di aumentare i suoi voti. Dopo essere stato mandato dall’età dei dinosauri a un futuro distopico, Spider-Man e Wolverine affrontarono Mojo e lo sconfissero prima di tornare ai loro tempi.

Mojo creò la Yellow Eye Agency e fece spiare gli agenti su tutti i mutanti del pianeta. Cable ha inviato Domino a indagare, ma è stata catturata e sottoposta lavaggio del cervello da Mojo. X-Force è andata in suo soccorso e ha portato l’agenzia a processo. Si liberò dal suo controllo e le fu detto la verità su Mojo. Nel tentativo di aumentare i suoi voti a seguito di un forte calo dell’audience, Mojo lanciò un attacco a New York City, teletrasportando arpioni giganti a Manhattan che catturarono membri degli X-Men, li separarono in gruppi e li misero in intricate ricreazioni di periodi chiave da la loro storia, il tutto trasmettendola in tutto il Mojoverse e la Terra. Con l’aiuto di Longshot, gli eroi mutanti si riunirono e si teletrasportarono a Mojoworld per affrontare personalmente Mojo. Allo stesso tempo, Mojo ha inviato più arpioni sulla Terra per terraformare New York in Mojoworld.

Mojo venne fermato dopo che i mentori degli Young X-Men si sono uniti al suo gioco, Magneto, Polaris e Danger. Dopo aver raggiunto il resto dei mutanti, Magneto e Polaris generarono un impulso elettromagnetico che interruppe l’intera sua rete televisiva. Mojo ed alcuni dei suoi servitori fuggirono sulla Terra, dove stabilirono una nuova base nelle fogne sotto l’Empire State Building. Crearono lì una rete di comunicazioni terrestre, con piani per iniziare a trasmettere la Mojo News Network.