FIRST CLASS

Membri: Ciclope, Marvel Girl, Bestia, Angelo, Uomo Ghiaccio, Mimo, Polaris, Havok, Changeling

1 app. Settembre 1963 –  X-Men 1 

1 app. Italia: Capitan America 1 (ed.Corno)

X Men

Storia:

X MenRiuniti dal Professor Charles Xavier alla Scuola Per Giovani Dotati, i cinque mutanti del primo team degli X-Men (First Class) hanno la missione di proteggere l’umanità dai mutanti malvagi. Inizialmente considerati eroi, già dal numero 5 della serie originale subiscono atti di intolleranza da parte della gente, spaventata dai loro poteri: lo scienziato Bolivar Trask scatenò i media convincendo il mondo che se non li avessero fermati avrebbero dominato il pianeta e, al fine di prevenire la questione, presentò le Sentinelle, robot cacciatori di mutanti. Da questo momento in poi gli X-Men saranno fuorilegge ed emarginati.

La loro prima missione, quello che viene definito come il loro battesimo del fuoco, è sconfiggere Magneto che tentava di impadronirsi della base missilistica di Cape Citadel. Di lì in poi, a più riprese, si scontrarono con la Confraternita dei Mutanti Malvagi comandata proprio dal signore del magnetismo.

In questi primi momenti di vita del giovane gruppo, Scott Summers (Ciclope), leader del team, si innamora di Jean Gray (Marvel Girl) anche se entrambi si dichiararono solo diversi anni dopo: lui troppo spaventato dal potere dei suoi raggi ottici, lei troppo timida. Anche il resto del gruppo aveva delle fidanzate: Bobby Drake (Uomo Ghiaccio) aveva Zelda, una cameriera, Hank McCoy (Bestia) aveva la bibliotecaria Vera e Warren Worthington (Angelo) era fidanzato con l’ereditiera Candy Southern.

Dopo gli scontri con svariati nemici fra cui il Fenomeno, viaggi nella Terra Selvaggia e l’affiliazione, anche se solo temporanea, di Mimo al gruppo, apparve Banshee ma come nemico membro dell’organizzazione detta Fattore Tre. Dopo averli sconfitti Xavier regalerà al team dei costumi personalizzati.

X MenLe avventure proseguiranno con una presunta morte del Professore, in realtà impersonato da Changeling, ex vice-capo del Fattore Tre, che divide per un breve periodo il gruppo, l’arrivo di Alex Summers (Havok), fratello di Scott, quello di Lorna Dane (Polaris), scontri con le Sentinelle, Monolito Vivente, Sauron ed ovviamente Magneto.

Krakoa

La fine delle vicissitudini di quella che è considerata la first class avvenne nello storico Giant-Size X-Men n.1: ad eccezione di Ciclope, gli X-Men originali furono fatti prigionieri del più grande mutante mai conosciuto finora: Krakoa, l’Isola Vivente. Per salvarli il Professor X si mise in viaggio per il mondo con lo scopo di trovare nuovi mutanti e convincerli ad unirsi in una squadra di salvataggio della first class. Era l’alba della seconda genesi degli X-Men (in realtà la seconda genesi sarebbe la terza, in quanto il primo tentativo di salvare la First Class finì tragicamente e Xavier decise di cancellare dalla memoria l’accaduto).

X Men

Tratto da X-Men di Peter Sanderson (ed.italiana Fabbri Editore)